Ospedale San Giuseppe – ISILI – UN ANESTESISTA: “COSI’ L’OSPEDALE NON HA FUTURO”

  • 0

Ospedale San Giuseppe – ISILI – UN ANESTESISTA: “COSI’ L’OSPEDALE NON HA FUTURO”

Category : Notizie

 

logo unione sarda.203/03/2016

Non sembra trovare pace il San Giuseppe di Isili. Ogni giorno, o quasi, c’è sempre una novità e purtroppo non in senso positivo. Ancora una volta l’allarme arriva dal sindacato degli Infermieri NurSind e riguarda questa volta il futuro del Pronto Soccorso e della chirurgia con annessa sala operatoria.  La presenza di un solo anestesista e la mancanza di reperibili mette a rischio il funzionamento dei reparti. Questo perché se l’anestesista è impegnato in reparto non può essere presente in Pronto Soccorso e viceversa. Situazione che pare sia stata affrontata i un incontro tra diversi responsabili della Asl che hanno discusso come affrontare il trasporto dei pazienti in altri presidi delle urgenze-emergenze e come evitare l’arrivo di codici rossi in pronto soccorso in assenza di anestesista.

Non è altrettanto pessimista il Consigliere Regionale e Sindaco di Escolca, Eugenio Lai, che crede ci sia un futuro per il San Giuseppe. <<L’Ospedale è salvo>> dice, << è stato riconosciuto come ospedale di zona disagiata, ci sarà una rivisitazione di alcune cose ma l’ospedale non chiude, sarà necessario aprire un tavolo con tutte le parti per capire che tipo di sanità si vuole>>

Fonte: L’Unione Sarda del 03/03/2016 – pag. 23.


Leave a Reply

ARCHIVI

Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  

Rassegna Stampa

Rassegna Stampa