Lettera a Santa Cluas (video). Buon Natale da NurSind

 

Ogni Natale ha sempre avuto la sua importanza per il mondo NurSind.

Quello del 2018 ha un “sapore” particolarmente diverso. Tanti gli eventi che si sono succeduti in quest’anno che volge al termine.

Oltre ai “20 anni“ di un sindacato giovane ma fortemente motivato il 2018 è stato l’anno in cui NurSind – con una straordinaria performance alle elezioni RSU con un aumento di preferenze di oltre il 50% rispetto al triennio precedente – critica, contesta e soprattutto rimanda al mittente la firma di un contratto da tutte le sigle sindacali snobbato ma poi, ahimè, firmato.

Da tutti indistintamente. Chi subito e chi…..subito dopo!

Il Natale del 2018, per gli iscritti NurSind e per gran parte del mondo infermieristico italiano è l’anno della consapevolezza, il momento in cui la ragione prevale sull’opportunità, la coerenza sulla superficialità, il rispetto sul potere.

Ma la domanda che difficilmente ci si pone è: ma gli altri come ci vedono?

La risposta a tale “arcano” arriva dalle parole e dalla bocca di una bambina.

Caro Babbo Natale, ma tu lo sai che significa CONTRATTO?

Io no, ma so che ha fatto arrabbiare tanto i miei genitori che sono infermieri.

Questo Natale vorrei che tu portassi a tutti gli infermieri Italiani tanta consapevolezza.

Non so cosa significa ma ho sentito che è molto importante.

Poi porta loro tanta lucidità e tanta unione.

Se puoi infine dona loro la serenità di distinguere il giusto dal possibile.

Babbo Natale: ma tu lo firmeresti questo contratto??

Ti voglio tanto bene”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento