Monthly Archives: maggio 2016

IGLESIAS La protesta degli Infermieri: <>

 

Anche gli infermieri della Comunità Protetta di Tallaroga protestano contro i tagli decisi dal Commissario della Asl 7, Antonio Onnis:  <<Vietato ammalarsi o andare in vacanza>>, accusa Marco Zurru del sindacato NuSind. <<Chi lavora nella comunità a doppia diagnosi, che assiste pazienti psichiatrici e allo stesso tempo anche tossico-dipendenti o alcolisti, non potrà usufruire delle ferie previste dal contratto>>.

Il motivo è legato alla carenza di personale: << Siamo solo sette, dunque sotto organico, ma ci chiedono di coprire turni di 24 ore e di non assentarci dal lavoro per alcun motivo: Se qualcuno dovesse ammalarsi, invece, potrebbero chiederci di fare lo straordinario  che non sarebbe neppure pagato. Abbiamo chiesto di aumentare l’organico  – spiega Zurru – ma l’azienda sembra non voler prendere in considerazione il nostro problema>>. Intanto contro la dirigenza Asl arrivano nuove accuse del capo gruppo  de Consiglio Comunale di Iglesias  “Cas@Iglesias”, Valentina Pistis: << si tratta di comprendere quali vantaggi o svantaggi hanno prodotto i trasferimenti,  le chiusure e il ridimensionamento dei servizi. Fino a oggi nessuno, lo certificano i dati,  tutti negativi, sulla produzione della Asl sulcitana che dal 2014 a oggi ha registrato un calo di 5 milioni di euro. E’ chiaro che la flessione andrà a incrementare la mobilità passiva del 2014 (38 milioni di euro) a fronte di una mobilità attiva di appena 7. Ma i dati più rilevanti e sempre negativi – conclude Pistis – riguardano il netto decremento delle nascite con 100 parti in meno rispetto all’anno scorso e i tempi delle liste d’attesa enormemente dilatatati>>

Fonte: L’unione Sardalogo unione sarda.2